Liberarsi delle tensioni

Esercizio 10 – La preghiera

Per allungare e rilassare i muscoli della schiena, siediti sulle ginocchia appoggiandoti su una superficie rigida. Impugnando un piccolo cuscino, fallo scorrere in avanti scendendo lentamente con il viso verso il pavimento, mantenendo la schiena dritta. Allontana il cuscino il più lontano possibile, mantenendo i glutei appoggiati alle caviglie. Mantieni la posizione per qualche secondo, poi risali lentamente arrotondando la schiena e snocciolando una vertebra alla volta. Ripeti 3 volte.

Esercizio 11 – Il ventaglio

Per allungare la fascia muscolare laterale della schiena, siediti con le gambe incrociate su una superficie rigida. Appoggia un mano su un piccolo cuscino e lascia libero l’altro braccio di muoversi. Mantenendo la schiena dritta e gli addominali attivi, solleva quest’ultimo verso l’alto per allungare la schiena e allontanare le vertebre l’una dall’altra. Da questa posizione scendi lentamente nella direzione del cuscino allontanandolo dal corpo, poi risali attivando gli addominali laterali. Ripeti 3 volte per lato.

Esercizio 12 – L’inchino

Per allungare il tratto cervicale, siediti comodamente sulle ginocchia o su una sedia. E’ importante mantenere la schiena dritta con gli addominali attivi che la sostengono evitando di inarcare il tratto lombare. Incrocia le mani sopra la nuca. Senza irrigidire le braccia o le spalle, fai una leggera pressione, portando la testa verso il petto. Mantieni distanza fra il mento e il collo. Assapora l’allungamento per qualche secondo, poi lentamente risali. Ripeti 3 volte.

Esercizio 13 – La mezzaluna

Con lo stesso telo, stenditi sulla pancia con le gambe flesse. Tieni fermo il telo sotto la pianta del piede ed impugnalo con forza con entrambe le mani. Lentamente, apri le spalle e avvicina le scapole. Ora allunga le gambe verso terra. Sali lentamente con il petto. Il telo dovrà rimanere ben tirato e formare una linea retta. Scendi lentamente e appoggia la testa prima rivolta a destra e poi a sinistra per rilassare il collo. Ripeti 3 volte.